3 28
array(4) { [0]=> array(4) { ["id"]=> string(2) "28" ["nome"]=> string(20) "collezione hyderabad" ["descrizione"]=> string(1373) "

I tappeti Hyderabad sono tappeti orientali classici con motivi decorativi floreali sempre originali

Abbiamo chiamato questa qualità con il nome della mitica città in quanto già alla fine del XIX secolo ad Hyderabad si annodavano tappeti cercando di riunire le migliori tecniche di zone molto diverse e lontane tra loro.


I tappeti classici Hyderabad sono frutto di una piccola manifattura che ha ormai terminato la propria attività; la difficoltà di trovare personale specializzato in tecniche così sofisticate di annodatura e tintura con sostanze vegetali delle lane oltre ai maggiori costi di produzione, hanno fatto sì che la pregiata produzione di tappeti classici Hyderabad venisse dismessa.


Queste le caratteristiche:
Lane pregiate filate a mano in Uzbekistan.
Colori vegetali.
Fine nodo Senneh realizzato da mastri afgani.
Trama ed ordito in cotone.
Vello in lana.
Orditi semi depressi.
Due fili di trama tra i nodi, uno più spesso teso ed uno sottile.
Nuovi disegni di ampio respiro, decorativi e raffinati.
Rasati, lavati e rifiniti al sole del Pakistan.

Consideriamo queste caratteristiche quanto di meglio si possa oggi desiderare da un tappeto di nuova manifattura.


" ["url"]=> string(20) "collezione-hyderabad" } [1]=> array(4) { ["id"]=> string(2) "29" ["nome"]=> string(19) "collezione peshawar" ["descrizione"]=> string(1106) "

I tappeti Peshawar sono tappeti classici dall'annodatura persiana finissima. Questa rara e fine manifattura è diretta dai migliori Ustha pakistani che hanno rielaborato classici motivi indiani e persiani rendendoli piacevolmente adatti a soddisfare le nuove tendenze stilistiche. Strizzando l’occhio al passato nei motivi decorativi, ripetono meticolosamente tutte le fasi della antica lavorazione con scrupolosa attenzione fin nel dettaglio all’apparenza insignificante.

Lane filate a mano lavate con sapone senza uso di detersivi, mordenzatura secondo le antiche tradizioni, tintura con colori vegetali, finissima annodatura tra 3500 e 5000 nodi Ghiordes ogni dmq, 20/20, ordito in fili sottili di robusto cotone ritorto. I colori dei tappeti classici Peshawar vengono declinati in molteplici sfumature tenui o a morbide tinte pastello. Le trame passano alternativamente ogni fila di nodi 2 o 3 volte; quando passano due volte sono una lasca ed una tesa, quando passano tre volte due tese ed una lasca.


" ["url"]=> string(19) "collezione-peshawar" } [2]=> array(4) { ["id"]=> string(2) "30" ["nome"]=> string(15) "collezione agra" ["descrizione"]=> string(472) "

La produzione di tappeti Agra è una selezione dei migliori tappeti reperibili sul mercato pakistano che adottano un disegno Agra o un disegno di origine persiana rielaborato ad Agra. Poiché sono tante le manifatture che usano questi motivi, abbiano selezionato solo quelle che garantiscono il tappeto Agra con queste caratteristiche: nodo Ghiordes, ordito semidepresso, lane filate a mano e colori vegetali.


" ["url"]=> string(15) "collezione-agra" } [3]=> array(4) { ["id"]=> string(2) "32" ["nome"]=> string(17) "collezione zigler" ["descrizione"]=> string(890) "

Ziegler è il nome della ditta che produceva splendidi tappeti in Iran ad Arak, l'antica Sultanabad; alcuni di questi esemplari adottavano anche motivi cari ai tappeti di Agra (India). Oggi i tappeti annodati in Pakistan con disegni Agra vengono impropriamente definiti tappeti Ziegler. Questo nome è divenuto talmente popolare da costringermi ad adottarlo per definire questa attuale manifattura. Ho tolto la "e" chiamandolo Zigler per rigore.

Nella moderna manifattura chiamiamo con questo nome i tappeti provenienti dal Pakistan che adottano un disegno che richiama i tappeti un tempo commercializzati dalla ditta Ziegler.

Caratteristiche:
Nodo Ghiordes simmetrico.
Ordito semidepresso.
Due fili di trama in cotone.
Lane filate a mano.
Colori vegetali.


" ["url"]=> string(17) "collezione-zigler" } }
HYDERABAD
Morandi Tappeti In stock
HYDERABAD
cod. 7277
cm 146 x 191

1.200

HYDERABAD
Morandi Tappeti In stock
HYDERABAD
cod. 6579
cm 78 x 383

1.650

HYDERABAD
Morandi Tappeti In stock
HYDERABAD
cod. 6580
cm 83 x 247

1.200

HYDERABAD EXTRA
Morandi Tappeti In stock
HYDERABAD EXTRA
cod. 5685
cm 96 x 158

1.200

HYDERABAD EXTRA
Morandi Tappeti In stock
HYDERABAD EXTRA
cod. 5674
cm 80 x 332

2.000

HYDERABAD EXTRA
Morandi Tappeti In stock
HYDERABAD EXTRA
cod. 5672
cm 82 x 296

1.800

HYDERABAD
Morandi Tappeti In stock
HYDERABAD
cod. 5667
cm 81 x 296

1.300

HYDERABAD
Morandi Tappeti In stock
HYDERABAD
cod. 5665
cm 81 x 297

1.300

HYDERABAD
Morandi Tappeti In stock
HYDERABAD
cod. 5638
cm 171 x 236

2.400

HYDERABAD
Morandi Tappeti In stock
HYDERABAD
cod. 5103
cm 63 x 87

250

HYDERABAD
Morandi Tappeti In stock
HYDERABAD
cod. 5065
cm 89 x 121

450

HYDERABAD
Morandi Tappeti In stock
HYDERABAD
cod. 5052
cm 143 x 196

1.550

I tappeti Hyderabad sono tappeti orientali classici con motivi decorativi floreali sempre originali

Abbiamo chiamato questa qualità con il nome della mitica città in quanto già alla fine del XIX secolo ad Hyderabad si annodavano tappeti cercando di riunire le migliori tecniche di zone molto diverse e lontane tra loro.


I tappeti classici Hyderabad sono frutto di una piccola manifattura che ha ormai terminato la propria attività; la difficoltà di trovare personale specializzato in tecniche così sofisticate di annodatura e tintura con sostanze vegetali delle lane oltre ai maggiori costi di produzione, hanno fatto sì che la pregiata produzione di tappeti classici Hyderabad venisse dismessa.


Queste le caratteristiche:
Lane pregiate filate a mano in Uzbekistan.
Colori vegetali.
Fine nodo Senneh realizzato da mastri afgani.
Trama ed ordito in cotone.
Vello in lana.
Orditi semi depressi.
Due fili di trama tra i nodi, uno più spesso teso ed uno sottile.
Nuovi disegni di ampio respiro, decorativi e raffinati.
Rasati, lavati e rifiniti al sole del Pakistan.

Consideriamo queste caratteristiche quanto di meglio si possa oggi desiderare da un tappeto di nuova manifattura.