X

Tappeti Caucasici Cici

Cici
AUTORE:
DATA: 16 ottobre, 2020
COMMENTI: 0

Vi presento

Cici

Cici

Cici

Tappeti Cici area di Kuba Caucaso orientale

Mio permetto di pubblicare alcuni tappeti Cici che considero miei in quanto sono stati da me scovati, proposti e venduti ai miei affezionati clienti collezionisti.

Ovviamente per motivi di sicurezza e riservatezza, non vi indico il nome del collezionista.

Spero che gli amici proprietari di questi pezzi straordinari possano avere il piacere di vederli pubblicati.

Mostra virtuale di veri tappeti Cici caucasici antichi.

Il villaggio di Cici, Caucaso orientale a sud di Kuba, tra la fine del XIX secolo e l’inizio del XX ospitava un ramo secondario della popolazione cecena che perlopiù era insediata a nord. Qui si sono progettati ed annodati tappeti dal fascino unico riconoscibili a prima vista. Il motivo Kirdagyd, tipico dei Cici, prevede una serie di forme decorative varie che spaziano dai minuscoli poligoni scalettati agli ottagoni, ai piccoli quadrati, a stelle dei medi; tutte queste decorazioni sono però composte in allineamento orizzontale. La variazione cromatica gioca a volte con la sfasatura dei motivi fino a dare l’impressione di una composizione diagonale. Tipica anche la bordura principale solitamente composta da fasce diagonali alternate da rosette.

 

Cici 4057

I Ci ci sono i più famosi tra i tappeti caucasici antichi, questo pezzo è stato annodato nel primo decennio del XX secolo ed è quindi leggermente più giovane rispetto agli altri tappeti Ci ci presenti sul sito.Il tappeto gode di un eccezionale stato di conservazione che ci permette di ammirare le numerose sfumature dei colori pastello che si stagliano sul fondo blu, inoltre le abrash sono leggerissime accennate e lasciano supporre di potersi aprire in modo deciso tra qualche anno. I tappeti caucasici Ci ci li troviamo scritti in mille modi differenti tra i quali Cici, tchi-tchi, Ci-ci, o chi-chi; altre volte troviamo la definizione Area di Kuba tappeto Ci-ci, oppure più comunemente viene associato a Shirvan: Shirvan Ci-ci. Certo è che questo tappeto del caucaso-orientale tramato in lana, manufatto con il nodo Ghiordes che ha affascinato da sempre i collezionisti esperti di tappeti caucasici di tutto il mondo, ha nel disegno riconoscibilissimo uno dei propri punti forza. Innanzitutto il gul del motivo centrale pur avendo una lontana origine turcomanna gode di una stilizzazione particolare che lo rende affascinante ma anche duttile ad ogni composizione geometrica che solitamente si sviluppa a disegno modulare infinito. Questo esemplare non presenta nella fascia di bordura il tradizionale motivo detto” biscotto” ma lo sostituisce con una serie di piccole losanghe. Io paragonerei questo tappeto alle canzoni di Aziza Mustafa Zadeh artista azera che compone suona e canta un’affascinante fusione tra jazz e musica turco-caucasica. ed è carismatica, magnetica e ammaliante come questo tappeto Ci-ci antico.

Ben riconoscibile questo bellissimo ci ci con la tipica bordura principale e l’aalineamento orizzontale dei motivi.

 

Hyrdagul Chichi ottimamente conservato, veramente interessante per il colore giallo intenso annodato al primo decennio del XX secolo.

Cici

Bel tappeto dell’ area di Kuba annodato dalla popolazione cecena nel villaggio di Ci-Ci. In questo tappeto il classico motivo Khirdagyd è disposto con un rigoroso allineamento orizzontale e la bordura principale pseudo-cufica risalta grazie all’originalità delle bordure secondarie.

Cici

Vecchio tappeto caucasico annodato negli anni ’50, adotta uno dei più famosi motivi caucasici Ci-Ci tipici dell’area di Kuba; Ovviamente in perfetto stato di conservazione, il tappeto sebbene non sia antico sprigiona un fascino unico.

 

CiCi

Lo pubblico così senza commento! preciso solo che l’epoca è fine XIX secolo e che lo stato di conservazione è perfetto. Queste due caratteristiche difficilmente coincidono nello stesso tappeto, solitamente abbiamo l’una o l’altra. In questo caso particolarissimo il tappeto è stato appeso in una casa dove molto probabilmente non ha mai preso la luce diretta del sole. i colori, ovviamente tutti di origine vegetale, sono rimasti intensi e vivissimi. A voi i commenti.

Cici

Attenzione a questo tappeto. Semplicissimo piccolo tappeto annodato nell’area di Kuba,  Caucaso nord orientale. Non è necessario strafare per creare un capolavoro, basta essere semplici e puliti, usare materiali eccezionali come queste lane luminose, tingerle con estratti da sostanze vegetali, non essere banali nella scelta delle sfumature cromatiche, accostare i colori in modo armonico, eseguire pazientemente la finissima annodatura dettata da millenni di tradizione e lasciar passare cento anni senza danneggiare minimamente il tappeto ed il gioco è fatto.
A parte gli scherzi la bellezza di questo Cici risiede nella semplicità esecutiva, nella naturalezza e pulizia che traspare dall’equilibro grafico e cromatico. Il tappeto ispira serenità d’animo equilibrio e pace, armonia con la natura; Osservandolo non si avvertono le ore passate curvi sul telaio orizzontale ma si percepisce la gioia e la serenità di una vita semplice fatta di poche cose essenziali.

Cici

Cici d’epoca 1910/1918 In perfetto stato di conservazione, il tappeto ha tante cornici tra le quali una con motivo medacil giocato tra il rosso ed il nero, una chiara, bellissima, che contorna il campo centrale; la cornice principale è giocata con un “fiore” di origine turcomanna. Mi piace descrivere i tappeti ma in questo caso sarebbe stato sufficiente dire CICi antico caucasico area di Kuba.

Cici

Cici caucasico antico in ottimo stato di conservazione, iconograficamente purissimo. Elegante tappeto annodato alla fine del XIX secolo con campo stretto, nodo Ghiordes finissimo e tante bordure.

Altro bel Cici

Cici

Cici

Tappetino d’alta epoca iconograficamente rigoroso. Cici caucaso, incredibile perfetto stato di conservazione. Colori e bellezza a voi il giudizio.

Cici

Da sogno! non saprei come altro definire questo Cici caucasico del 1° decennio del XX secolo. ( più di cent’anni di età conservato alla perfezione). Oltre al classico motivo del campo, bellissime sono le bordure prevalentemente gialle che contornano quella principale giocata a motivo Pseudocufico; mentre la bordura più esterna è con motivo Medacil. Da notare le testate e le riloghe laterali originali in perfetto stato ed il vello intatto. Raro anche il colore blu dotato di luminosità eccezionale.

Cici

Tappeto caucasico antico annodato nel primo ventennio del secolo scorso in Caucaso orientale area di Kuba. Prestigiosa manifattura Cici o Chichi caratterizzata dal motivo centrale a modulo infinito denominato “Syrt Chichi”. Questi pezzi venivano annodati nei villaggi di Nabur, Shemakha, Alchiman, Shirvan. Conservato perfettamente, trova nei colori, alcuanto insoliti per questa manifattura, una forza decorativa, particolare che sottolinea il passaggio al nuovo secolo, Il XX. Mi permetto di farvi osservare i verdi di tre sfumature differenti, i gialli, i rosa e gli ocra.

Guardate come questo straordinario Cici si accomoda perfettamente in un elegante ambiente antico

Cici cm 138 x 258

Cici cm 138 x 258

Splendida passatoia Cici

 Cici

Cici

Pubblico questo bel pezzo e sono sicuro di fare cosa gradita a tutti gli appassionati.( così scrivevo all’epoca) So che avrà presto una collocazione. ( è stato venduto prima di essere pubblicato) Perché non dare la possibilità di ammirarlo?

 

Senza il tradizionale motivo (a Biscotto) nella bordura, spicca lo spettacolare impianto iconografico del Ci-Ci

La più classica delle impostazioni iconografiche dei Ci-ci; Il tappeto ha subito qualche piccolo restauro molto ben eseguito alcuni anni fa.

 

Spero che questa rassegna vi sia piaciute

saluti con affetto

Fabio Morandi

 

Questo articolo integra e sostituisce un  post di qualche anno fa. Settembre del 2013

Vi riporto quì l’intero articolo dell’epoca.

CI-Ci – Il Re dei Tappeti Caucasici

tappeto caucasico cici
DATA: 14 SETTEMBRE, 2013
COMMENTI: 1

Ci-Ci Sua Maestà

Vi presento il Re dei tappeti caucasici.

Ci-Ci era un villaggio nell’area di Kuba dove erano presenti alcune famiglie della comunità cecena stanziata più a nord.
I tappeti Ci-Ci presentano una decorazione riconoscibilissima, caratterizzata dall’allineamento orizzontale dei motivi decorativi e, quasi sempre presenti nella bordura principale delle barrette trasversali che separano due minute rosette (motivo detto a biscotto).

tappeto caucasico cici

Il grande successo dei tappeti Ci-Ci risiede nell’impianto generale del tappeto che pur essendo geometrico viene percepito come morbido e raffinato. In un’area caratterizzata da rigide geometrie e forti contrasti i Ci-Ci si fanno apprezzare per la pacatezza e la grazia. Non voglio essere frainteso: non che gli altri tappeti caucasici siano poco aggraziati no! è che godono di una bellezza più primitiva ed essenziale, mentre i Ci-ci, sfruttando la simmetria dei motivi geometrici, si pongono in modo morbido aggraziato ed elegante.

video

 

Nel video una rassegna di tappeti  caucasici Ci-Ci antichi.

Nei tappeti di questo video sono presenti quasi pressoché tutti i motivi tipici dei tappeti Ci-Ci , partendo dai poligoni scalettati ed uncinati fino alle prestigiose “stelle dei medi”e, nelle bordure secondarie, i classici motivi Medacyl mentre nel campo motivi Kirdagyd. I piccoli motivi triangolari presenti appaiati che servono da trait d’union tra le singole file orizzontali sono presumibilmente rappresentazioni astratte geometriche di uccelli a triangolo (Doris Eder).

Splendidi alcuni esemplari che presentano la bordura principale con motivi pseudocufici.

tappeto caucasico cici

Chiedo scusa per la cattiva qualità delle immagini, posso assicurarvi invece dell’ottinmo stato di conservazione dei tappeti antichi proposti, della luminosità delle lane e della bellezza dei colori vegetali.

Non vi resta che venire a vedere i Cici che propongo oggi nei negozi.

A Presto

Fabio Morandi

What do you want to do ?

New mail

What do you want to do ?

New mail

CONDIVIDI

Lascia un commento