Subscribe Now
Trending News
09 Dic 2021

Mi presento

Classe 1955, commerciante di tappeti, figlio d’arte, raccoglitore e importatore. Due punti vendita e un sito web http://moranditappeti.it. Italiano, diretto, sincero, semplice, sobrio e dal gusto raffinato.

Grazie alla determinazione ed al gusto estetico di mia madre, uniti all’estro creativo ed alla curiosità intellettuale di mio padre, sul finire degli anni Cinquanta nasce l’azienda Morandi. Dapprima a Castelvetro piacentino ed a Cattolica in estate, poi a Crema con l’ immediato successo legato alla qualità ed alla forza espressiva dei pezzi proposti, tappeti sia di antica che di vecchia e recente manifattura.
Parlare di se è sempre difficile, si rischia di essere spocchiosi autoreferenziali o timidi insicuri, impacciati.

Descrivo quindi Il mio lavoro:

Come importatore seguo il percorso dei tappeti nuovi sin dai paesi d’origine.
Raccolgo tappeti antichi sia negli Stati Uniti sia seguendo le aste internazionali ed altri canali.
Seguo la vendita nei negozi e mi piace posizionare i tappeti nelle case tenendo conto degli spazi, del gusto del cliente, della continuità culturale rispetto all’ambiente ed all’arredo.

Mostre a tema organizzate:

Venezia e Kirman

Vecchia Turchia

I tappeti del Mahallat

Da Sarouk ad Arak

L’informale di Daniela Marchetti

Dal moderno al contemporaneo

Collezione Tibet

Mostre di antiquariato alle quali ho partecipato:

Cremonantiquaria dal 2000 al 2010

Bergamoantiquaria Textile Art Show 1à e 2à edizione del 2007 e 2008

Mercantein fiera  Parma dal 1990 al 2000,

Mostra internazionale di antiquariato Castello di belgioioso  edizioni del 1995 e 1996

Antiquariato Castello di Sartirana edizione del 1995

Antiquari in Villa Vaprio d’Adda Villa castelbarco edizione del 1996

Creo questo blog con l’intento di parlare dei tappeti a 360 gradi ed in particolare toccando i seguenti punti:

I tappeti nell’arredamento
Informazioni ed utilità
Classificazione dei tappeti – provenienza e caratteristiche nelle varie epoche

Ogni articolo potrà essere commentato, anzi chiedo la collaborazione di tutti per ampliare e approfondire ogni argomento inerente i tappeti. Esorto non solo agli appassionati collezionisti che già commentano le schede tappeto del sito, ma anche e soprattutto chi ha dubbi, domande, incertezze o perplessità su questo complesso mondo ad apportare la propria esperienza, a proporre temi e fare domande. La curiosità, il voler sapere, che scaturisce anche da questioni all’apparenza solo semplici o banali stimola la mia ricerca, fare lo sforzo di comunicare, ascoltare le richieste, interagire, offre spunti di riflessione a me e a tutti gli appassionati.

Fabio Morandi