X

Caucaso: occidentale, orientale, meridionale

Kazak
AUTORE:
DATA: 27 aprile, 2018
COMMENTI: 3

 

Tappeti Caucasici.

Recentemente mi è stato chiesto da alcuni appassionati:

” Perché alcuni pezzi caucasici costano così poco?”

Oppure :

” Ho visto alcuni tappeti caucasici antichi che costano una follia, perché?”

Karabagh o Karabakh

Karabagh o Karabakh Caucaso meridionale.

 

Non è semplice rispondere a queste domande in quanto ci si deve riferire a periodi di tempo ben precisi. La risposta che darò quindi è valida per questi ultimi anni, forse per qualche anno ancora e nella situazione economica contingente.

 

Nel frattempo gustiamoci questo Karabagh antico, tappeto del Caucaso meridionale, proposto ad un prezzo straordinrio.

Karabagh o Karabakh

https://www.moranditappeti.it/7527-karabagh/

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Oggi più che mai le possibilità economiche e la disponibilità finanziaria sono concentrate nelle mani di un numero ristretto di persone che desiderano avere il meglio. I tappeti belli, da collezione, sono in un numero limitato e la loro richiesta è in vertiginoso aumento; di conseguenza anche l’offerta monetaria volta ad accaparrarsi i tappeti rari di eclatante bellezza e perfetto stato di conservazione è salita notevolmente.

Prima di proseguire, spostiamoci a nord-est nell’area di Kuba, e ammiriamo questo bel tappeto Cici color giallo oro con un ottimo stato di conservazione. L’annodatura del tappeto è compatta, il nodo Ghordes, anche se non fittissimo, è ben serrato, morbido e luminoso, uniforme in vello con struttura (trama ed ordito) in lana.

 

Ci ci tappeto caucasico antico

Ci ci tappeto caucasico antico

Riprendiamo il nostro discorso.

Esiste  una fascia di tappeti antichi rari e da collezione che  per qualche piccolissimo particolare non sono top player; se vogliamo fare un’esempio calcistico diciamo che con questi giocatori possiamo vincere il campionato ma non ce la faremo mai a vincere la UEFA.

Vista la scarsa disponibilità finanziaria delle società minori, fior fior di giocatori come ad esempio il tappeto Cici giallo oro quì sopra, rimangono sottopagati. Ci tengo a precisare che ci troviamo sempre in serie A, si tratta di tappeti antichi annodati prima del 1918, con più di cent’anni di vita, ancora perfettamente fruibili, annodati con lane filate a mano tinte con sostanze vegetali.

Non so se sono stato chiaro, il concetto è questo:

Pavarotti non c’è più!  Non per questo dobbiamo rinunciare a goderci una bell’opera lirica.

Un altro bel tappeto del Caucaso orientale.

Seikhur o Zeiqur o Seiqur o Zeikhur Caucaso Nord orientale

Seikhur o Zeiqur o Seiqur o Zeikhur Caucaso Nord orientale

 

Shirvan

Shirvan

Daghestan

Daghestan

Bidjof

Bidjof

I tappeti che propongo in questo post sono pezzi importanti, completamente sani nella struttura, di epoca corretta;  i miei collezionisti affezionati ne hanno già acquistati a loro tempo ed ora mi chiedono pezzi al di fuori del comune.

Ecco quì ancora alcuni tappeti decisamente sottovalutati

Shirvan giovane 90 anni compiuti

Shirvan Kuba giovane 90 anni compiuti

 

Alcuni di questi tappeti hanno la fotografia veramente brutta e non rendono l’idea della loro bellezza. Mi riprometto sempre di cambiare le immagini fotografiche ma il tempo è tiranno. Questo è un vantaggio per chi ha fiducia in me e mi crede sulla parola avendo la possibilità di acquistare un bel pezzo con un prezzo di anni fa in quanto avendo una cattiva foto non è stato notato.

Insisto ancora con tappeti caucasici bellissimi. Caucaso orientale annodatura fine vello rasato basso. 

Kuba

Kuba

Tappeti sottovalutati non notati, poco esposti fino ad ora in quanto ho preferito sempre far vedere pezzi molto più costosi.

Tappeto Lesghi

Quando ho un pezzo da collezione e devo compilare il campo della collocazione del tappeto, dovrei assegnargli tutte le zone della casa. E’ di tutta evidenza che sta bene ovunque. Ora un po’ di critica al tappeto: manca di due file di nodi in testata,  è stato annodato nei primi vent’anni del XX secolo e volendolo guardare con la lente troviamo alcuni piccolissimi restauri. Va bene! Però che bel pezzo! (e prezzo).

 

 

4625 Seikhur

4625 Seikhur

Tappeto caucasico antico con motivi a garofano e bordura georgiana proposto sul sito ad un prezzo scandaloso.

Ora alcuni pezzi del Caucaso occidentale dal vello alto secondo la migliore tradizione dei Kazak annodati con lane luminose.  Sono vere occasioni.

Kazak Bordjalo a poligoni uncinati

Kazak Bordjalo a poligoni uncinati

 

Kazak antico

Raro delicato colore azzurro polvere.

 Il tappeto ha un colore veramente inaspettato che stupisce tutti gli appassionati di tappeti caucasici; si trova in perfetto stato di conservazione tanto da far sospettare si tratti di un pezzo recente. Così non è! La trama e l’ordito in lana scura, la morbidezza delle lane filate a mano ed i colori vegetali uniti alla estrema pulizia del disegno ci garantiscono che questo pezzo è stato annodato tra il 1900 ed il 1918 

 

 

 

 

 

Kazak

Il tappeto caucasico antico annodato prima del 1920 è ben conservato, morbido ed in vello. E’ stato restaurato alla perfezione in due punti; attualmente i restauri sono visibili solo dal rovescio, su richiesta si possono mascherare. Per alcuni è da attribuire all’area di Ghendjeh.

I quattro motivi principali dei Kazak

I°Star Kazak

Purtroppo non ho un tappeto Star Kazak antico da mostrarvi.

Vi dovrete accontentare di questa bellissima ricostruzione annodata con lane d’epoca

3215Star-Kazak

3215Star-Kazak

 

Tappeto a fondo bianco e bordura strettissima, stelle ad otto punte blu scuro su un asse principale si alternano a medaglioni stellari. Impianto iconografico che questo che troviamo anche nei tappeti del XVI secolo, nei tappeti dell’arte mamelucca.

Stella di Kazak

Stella di Kazak

 

Star-Kazak

Star-Kazak

 

II° Lori Pampak

In questo caso posso mostravi uno splendido Lori-Pampak antico  Annodato nel primo decennio del XX secolo con un’iconografia classicissima degna di essere riportata come esempio.

7373-Lori-Pampak

7373-Lori-Pampak

Kazak Lori Pampak a tre medaglioni. Tappeto caucasico antico in vello con bordure e testate originali. Come il nome ” LORI ” ci suggerisce, in questa terra armena si è insediata una comunità proveniente dalla Persia. l’impianto grafico tipico che notiamo nei due medaglioni laterali è l’estrema stilizzazione di figure animali contrapposte tra loro frutto di un’elevata astrazione ( cito Doris Eder ). Molto carina la cornice principale racchiusa tra due cornici medacil.

kazak-Lori-Pampak

kazak-Lori-Pampak

III° Karaciof

Eccovi un esemplare di Kazak Karaciof che ho avuto la fortuna di possedere, anche se per un breve periodo di tempo. Ora questo pezzo appartiene ad una splendida collezione privata.

Troviamo in questo tappeto tutte le caratteristiche del gruppo più noto dei Karaciof quello con il medaglione centrale ottagonale bianco. Come consuetudine il poderoso ottagono si staglia sul tipico rettangolo disegnato a scacchiera blu e rossa; quattro uncini ripetuti due volte, una all’interno ed una all’esterno, collegano il medaglione bianco con quello rosso inglobato; negli angoli del campo si trovano quattro quadrati bianchi che portano ancora le arcaiche protuberanze Kociak ed al loro interno nove stelle bicolori ad otto punte. Come risulta ormai evidente gli arcaici motivi di questo tappeto, annodato in un piccolo villaggio a nord del lago Sewan nel XIX secolo, ci riconducono alle lontane origini delTurkestan orientale.

karaciof

Karaciof

 

IV Fachralo

Non poteva mancare un Kazak Fachralo, quì di seguito un pezzo della mia collezione.

Curiosamente asimmetrico, qualche restauro sulle testate eseguito alla perfezione. Ma la grandezza di questo kazak sta in una fantastica sfumatura di verde che si apre tra la bordura ed un angolo del tappeto.

Ne ho citato solo quattro! Dicendo che sono le iconografie principali dei tappeti Kazak.
Non è così! Si tratta di una semplificazione di comodo.
altrettanto importanti sono questi tappeti dall’iconografia purissima e ben conosciuta:
Kazak Bordjalo
Kazak a riquadri
Kazak ad albero
Kazak Lambalo
Kazak Shikli
Kazak Shulaver
Kazak a poligoni
e tanti altri bei pezzi dei quali parleremo in un altro momento.

 

CONDIVIDI
3 Commenti

Lascia un commento