Morandi Tappeti
Chiudi il menu
2

codice: 8291
tipologia: Tappeti di Design e Tappeti d'Arte
collezione: Collezione Fabio Morandi
provenienza: india
dimensioni: 246 x 308 cm
colore: Grigio Chiaro    Rosa    Verde Acqua   
caratteristiche: A disegno moderno

€6.800 iva inclusa

Il tappeto si trova nella galleria di Pietrasanta
Tenerezza, delicatezza e passione si fondono, sfumano e si riaccendono delicatamente, crescono e si smorzano. La vita ed i colori, i sentimenti ed i colori; un invito alla riflessione sui colori visto che sulla vita e sui sentimenti ... ... ...
Approfondimenti »
categoria: Tappeti di Design e Tappeti d'Arte
I Tappeti di design, tappeti d'arte, sono manufatti moderni creati da artisti, architetti e designer italiani, sono frutto di un progetto finalizzato alla creazione di “opere d'arte tappeto annodato” e tappeto di design. Partendo dall'opera primaria realizzata ad olio su tela, in tecnica mista o altro, Artetotale Morandi realizza tappeti con le più antiche tecniche dell'annodatura manuale. La trama e l'ordito sono in cotone, il nodo persiano, il vello in lana e seta.

collezione: Collezione Fabio Morandi
I tappeti di questa collezione sono creazioni di Fabio Morandi titolare di Moranditappeti. Dopo tanti anni di selezione e scelta accurata, in queste opere Fabio Morandi mette a frutto l’esperienza di cinquant’anni di lavoro creando la propria collezione. Scende in campo di persona dando il proprio tocco, creando disegni nuovi, esplorando strade grafico-cromatiche alternative. Mettendo tutta la propria personalità nei disegni, di volta in volta, propone emozioni ed effetti decorativi del tutto inusuali. Ovviamente la collezione viene realizzata solamente nella massima qualità possibile. Finissima annodatura e materiali pregiati.

Gallery

fotogallery AMORE MATURO
fotogallery AMORE MATURO
fotogallery AMORE MATURO
fotogallery AMORE MATURO
fotogallery AMORE MATURO

COMMENTI al tappeto AMORE MATURO

Scrivi il tuo commento »
Ed è vero caro Amico mio, poniamo l’attenzione sui colori......
Filippo - 21-05-2020 | 20:13:10
“Era già l’ora che volge il disio...”
Filippo - 21-05-2020 | 16:53:14