Morandi Tappeti
Chiudi il menu
Artista e architetto siciliano, Vito Catalano vive e lavora a Milano. Compie studi classici presso i Gesuiti, al Collegio Pennisi di Acireale (CT); si dedica fin da giovanissimo all'attività pittorica e scultorea. Nel 1963 espone i suoi primi lavori presso la Galleria Stampatori di Torino. Si laurea in Architettura presso la Facoltà di Architettura di Palermo e dalla fine degli anni '60 inizia l'attività professionale lavorando nei vari settori dell'architettura e dell'urbanistica. Nel 1970 espone una serie di disegni e scenografie presso la Galleria Arte al Borgo di Palermo; nel 1971 consegue l'abilitazione all'insegnamento nei licei e inizia l'attività d'insegnamento di Discipline Artistiche e Storia dell'Arte fino al 1980. Nel frattempo apre a Palermo lo Studio Catalano di “architettura, urbanistica, restauro" e nel corso degli anni espone in mostre sia personali che colletive. Dal 1984 svolge attività professionale tra Varese e Milano e dal 1999 svolge l'attività professionale insieme alla figlia Caterina, laureata in Architettura a Milano.
Maggiori Informazioni e opere

codice: 8183
tipologia: Tappeti di Design e Tappeti d'Arte
collezione: Vito Catalano
provenienza: india
dimensioni: 170 x 237 cm
caratteristiche: A disegno moderno

€3.650 iva inclusa

Il tappeto si trova nel punto vendita di Castelvetro
Opera di Vito Catalano, finemente annodato in India con densità di 150 nodi ogni pollice, vello in lana e seta di bamboo, trama ed ordito in cotone ritorto.
Approfondimenti »
categoria: Tappeti di Design e Tappeti d'Arte
I Tappeti di design, tappeti d'arte, sono manufatti moderni creati da artisti, architetti e designer italiani, sono frutto di un progetto finalizzato alla creazione di “opere d'arte tappeto annodato” e tappeto di design. Partendo dall'opera primaria realizzata ad olio su tela, in tecnica mista o altro, Artetotale Morandi realizza tappeti con le più antiche tecniche dell'annodatura manuale. La trama e l'ordito sono in cotone, il nodo persiano, il vello in lana e seta.

collezione: Vito Catalano
Disegno, pittura e scultura in Catalano sono attività collegate. Il movimento della linea nei disegni è tenace, incisivo, robusto, deciso, cosicché viene elaborata una trama di chiaroscuri non privi di valori simbolici. In scultura l'artista ha sempre modellato forme di costruzioni arcaiche dal segno ad un tempo visionario e avveniristico. Sia nei disegni che nella scultura il passato e il futuro coincidono fissando una dimensione senza tempo. E’ quanto accade anche con le architetture virtuali degli ultimi anni, anch’esse tese tra il visionario e il futuribile, con piglio futurista e influenzate dal decostruttivismo. Per quanto improbabili, queste architetture coloratissime, rispondono canonicamente alle esigenze statiche. Sono spazi, città futuribili, nello stesso tempo proposta artistica sul piano linguistico e sintesi di illuminazioni su città "post-human".

Gallery

fotogallery INCURSIONI
fotogallery INCURSIONI
fotogallery INCURSIONI
fotogallery INCURSIONI

COMMENTI al tappeto INCURSIONI

Non ci sono commenti per questo tappeto. Scrivi tu il primo!