Morandi Tappeti
Chiudi il menu
6
codice: 3505
tipologia: tappeti caucasici
collezione: Tappeti caucasici antichi: Kazak
provenienza: caucaso
dimensioni: 125 x 230 cm
caratteristiche: geometrico

€12.500 iva inclusa

Il tappeto si trova nel punto vendita di Crema
Il color verde chiaro di fondo, grazie al perfetto stato di conservazione del vello, dona a questo tappeto Kazak una straordinaria luminosità; il motivo medacil, le stelle ad otto punte ed una raffinata quanto inusuale bordura ci confermano quanto possa essere di grande spessore qualitativo un elegante Kazak d'epoca.
Approfondimenti »
categoria: tappeti caucasici
I tappeti caucasici sono annodati nella regione omonima che si trova tra il Mar Nero ed il Mar Caspio; attualmente comprende l'Azerbaidjan, la Georgia, l'Armenia, il Nagorno Karabagh, la Abcazia, l'Ossezia del sud, la Cecenia e l'Ingusezia. I tappeti annodati in quest'area sono generalmente geometrici ed hanno il nodo Ghiordes detto nodo simmetrico. I più apprezzati dai collezionisti sono i tappeti antichi per la grande forza espressiva del disegno geometrico. Annodati su telaio orizzontale da popolazioni nomadi, quasi sempre hanno la trama e l'ordito in lana.

collezione: Tappeti caucasici antichi: Kazak
Caucaso occidentale Hanno generalmente il vello alto e luminoso ed il disegno geometrico grande essenziale e rigoroso. In Caucaso occidentale i Kazak : Lori-Pampak, Sewan, Fachralo, Karaciof, Bordjalou, Shulaver, Lambalo, Shikli. Inoltre vi sono Kazak noti per il particolare disegno: Kazak a Stelle, Kazak a svastiche, Kazak a preghiera, Kazak a poligoni, Kazak a poligoni uncinati, Kazak ad alberi, Kazak a riquadri.

COMMENTI al tappeto KAZAK

Scrivi il tuo commento »
E veramente uno spettacolo per gli occhi. Che splendore! Complimenti Sig. Morandi
Filippo - 29-12-2016 | 11:38:03
Mi piace la bordura principale. Veramente insolita

Roberto - 10-05-2013 | 00:11:53
Incantevole!!!
domenico - 12-04-2013 | 17:36:43
un tappeto così ed in pieno vello è da museo
alessandro - 06-08-2010 | 12:36:32
un tappeto così ed in pieno vello è da museo
alessandro - 06-08-2010 | 12:36:23
Affascinante e strepitoso anche e, soprattutto, per le sue irregolarità.
Pierluigi - 02-05-2010 | 12:06:46