Morandi Tappeti
Chiudi il menu
2
codice: 3038
tipologia: altri tappeti
collezione: tappeti anatolici antichi
provenienza: turchia
dimensioni: 135 x 160 cm
caratteristiche: disegno minuto classico

€1.700 iva inclusa

€ 3.400 tappeto in outlet
Il tappeto si trova nel punto vendita di Castelvetro
La produzione di tappeti di kula è radicalmente cambiata nei primi decenni del XX secolo ed ha avuto una grande diffusione, per questo nell'immaginario collettivo i Kula sono quei tappeti chiari con tanto campo libero monocrono. Questo pezzo annodato nel XIX secolo viene quindi difficilmente riconosciuto come Kula e confuso con Malayer iraniani o altre manifatture. In questo caso ci tro...leggi tuttoviamo di fronte ad un raro tappeto finemente annodato a Kula nel XIX secolo con arcaico disegno di origine kurda impreziosito da piccoli motivi floreali di un tenue color lilla.
Approfondimenti »
categoria: altri tappeti
Pregiate manifatture di tappeti orientali quali i tappeti anatolici antichi provenienti dalla Turchia, i tappeti turcomanni antichi delle popolazioni Beshir, Tekke Yomut, Ersari e Salor; i tappeti cinesi antichi Pechino e Ninxia e altri tappeti antichi quali Khotan e Agra. Infine anche altri tappeti veramente interessanti di diverse provenienze: Ghazni, Beluci, Pashtu, Srinagar; quindi i tappeti turcomanni vecchi e nuovi ed i tappeti turchi vecchi e nuovi.

collezione: tappeti anatolici antichi
Rari e famosi tappeti annodati in Turchia alla fine del XIX secolo e nel primo decennio del secolo scorso, hanno i colori vegetali e le lane filate a mano. Ladik, Ghiordes, Panderman, Melas, Kirshehir, Zileh, Urgup, Usak, Antalia, Bergama, Konia, Kula, Mudjur.

COMMENTI al tappeto KULA

Scrivi il tuo commento »
Sig. Gino, non tutti possono avere la sua preparazione, ed apprezzare ugualmente il tappeto.
Fabio Morandi - 08-02-2016 | 08:48:40
Bhè, se qualcuno lo dovesse confondere con un Malayer, non fosse altro perchè quest'ultimo ha tramatura singola e struttura quasi sempre in cotone,farebbe meglio a SUICIDARSI. L'esemplare è bello e tipico della sua categoria, ovvero i Kula Demerdji o Kula Komurdju. No, non penso possa essere confuso.
Gino - 30-06-2012 | 22:29:39