X

Come Posizionare il Tappeto

AUTORE:
DATA: 17 ottobre, 2012
COMMENTI: 0
Ho trovato questo mio vecchio post nel quale riportavo traducendo al volo da un sito inglese un articolo dal titolo:

In Quale Relazione Stanno le Misure dei Tappeti Rispetto ai Mobili

Il mio commento alla fine era :Mah!

Rimango sempre perplesso di fronte ad una verbosità eccessiva e ad ogni riga mi pongo la domanda :” ma quand’è che arriverà al punto?”
Alla fine scopro che non vi è un punto e non c’è una risposta.
Certo l’argomento è veramente vasto ed i casi sono infiniti ma qualche punto fermo bisogna pur metterlo!
Provo io a chiarire alcuni aspetti.

1) Il tappeto deve essere proporzionato anche all’ambiente, alla dimensione della stanza non solo ai mobili della zona nella quale è collocato.

2) Salvo casi particolari, non deve rompere le linee dell’arredamento.

3) La superficie occupata dai tappeti non deve essere più dei 2/3 del pavimento.

4) Non esiste una regola precisa che stabilisce se nella zona dei divani il tappeto deve essere messo solo davanti, leggermente sotto ai piedi del divano o con i divani completamente sul tappeto. In questo caso bisogna sempre rispettare le proporzioni.

5) Se si vuol collocare il tappeto sotto al tavolo si deve tener conto dello spazio delle sedie che devono stare completamente sul tappeto.

Il tappeto nelle varie zone della casa

Prendiamo ad esempio questo ambiente

Il tappeto riesce ad amalgamare sia i divani che le poltrone, premettendo che purtroppo la quantità e la dimensione di poltrone e divani è comunque eccessiva, la dimensione del tappeto è ben proporzionata, riesce a rendere omogeneo il tutto.

La scelta cromatica minimale del tappeto stempera la sin troppo vivace cromia delle sedute.

Il tappeto sotto il tavolo

In questo caso il tappeto Net della collezione Tibet rispecchia tutte le linee guida che ho precedentemente elencato.

Il mio spirito ipercritico mi suggerisce che, volendo, un richiamo con un piccolo gioiellino da affiancare alla lampada tonda  a terra avrebbe completato un ambiente decisamente elegante.

Come Posizionare il Tappeto

DATA: 17 OTTOBRE, 2012

Non c’è dubbio che avere il tappeto giusto può cambiare completamente il modo di vedere l’ambiente. Colori vivaci, tessuti sontuosi e stili audaci hanno un grande effetto nell’ atmosfera di uno spazio di vita.

La maggior parte delle persone tendono a concentrarsi sulle caratteristiche più evidenti come il colore, il disegno e le dimensioni. Quello che molti non riescono a prendere in considerazione è quanto l’inserimento del tappeto contribuisca a farvi percepire la vostra camera come finalmente completa. I tradizionalisti penseranno che ci siano regole ferree per l’inserimento di un tappeto ma è molto meglio pensare alle regole come linee guida in quanto a volte l’effetto migliore si ottiene quando si va al di la della regola. Alcuni dicono che tutte le gambe dei divani dovrebbero essere posizionate sul tappeto. Altri preferiscono appoggiare solo quelle anteriori. Se le gambe anteriori del sofà sono sul tappeto e le gambe posteriori poggiano sul pavimento. Il tappeto fungerà da centro e collegherà i divani e le poltrone. Questo approccio vale nella maggior parte delle camere e crea un punto centrale accogliente dove poter agevolmente chiacchierare con la famiglia e gli amici e sentirsi a proprio agio.

Bhadohi-cascata

Bhadohi-cascata

Quanto Grande Dovrebbe Essere il tappeto?

Alcune linee guida possono essere davvero utili. L’ultima cosa che vogliamo è che il vostro tappeto riempia completamente la stanza. la regola tradizionale è che si dovrebbe sempre lasciare almeno 18″ di pavimento nudo intorno ai bordi del vostro tappeto. Questo è un ottimo modo per garantire che il vostro tappeto sia ben proporzionato, così come con tutte le altre regole si possono cambiare per riflettere il tuo stile personale.

In una sala più piccola si potrebbe desiderare di lasciare uno spazio più piccolo di circa 8″ per mantenere l’ambiente ben proporzionato. Oppure si può usare un tappeto molto più piccolo e posizionare mobili intorno ad esso in un “cluster”.

Al fine di visualizzare come il tappeto potrebbe apparire nello spazio, è consigliabile misurare l’area con del nastro adesivo prima. È possibile spostare il nastro diverse posizioni in camera come più ti piace. Questo vi darà un’idea molto più chiara di come il vostro tappeto apparirà una volta che è stato immesso.

Bhadohi-cascata-tavolo

Bhadohi-cascata-tavolo

Tappeti Diversi per Diverse Stanze

Ci sono diverse linee guida per l’immissione dei tappeti per diverse stanze nella casa. Nella camera da letto è generalmente preferibile posizionare il tappeto sotto il letto, con 12 18″ esteso fuori dal letto ai lati e la base. Nella sala da pranzo, tutti i vostri mobili dovrebbe andare bene sul tappeto con i tavolo posto al centro.

Tappeto Splendor di Marco Nereo Rotelli

Tappeto Splendor di Marco Nereo Rotelli

Nel soggiorno, tutto è permesso! Non abbiate paura di sperimentare per creare il vostro spazio ideale.

Commento: Mah?

Fabio Morandi

CONDIVIDI

Lascia un commento