X

Gul Farangi: I Tappeti dal “Fiore Straniero”

tappeto baktiari persiano
AUTORE:
DATA: 19 aprile, 2013
COMMENTI: 0

Tappeto Disegno Gul Farange

Letteralmente fiore straniero.

Uno dei motivi decorativi più belli di tutti i tappeti persiani ed orientali in genere. L’origine del motivo è francese ed è la rosa.

Qui di seguito un tappeto dal motivo Gul Farangi stilizzato dalla popolazione caucasica  karabagh.

Il Gul farange nei karabakh

Karabagh Caucaso meridionale fine XIX secolo cm 137 x 254 Collezione Privata

 

“Storia di un fiore”

Sbocciò alla corte dei re di Francia,
fiorì poi tra le valli abitate
dai nomadi popoli del Caucaso,
fu ricamato sulle vesti nuziali uzbeke,
e posto tra i capelli neri delle belle danzatrici spagnole;
sempre diverso, sempre lo stesso
.

Il disegno a gul “motivo fiore” è presente anche molto più a nord in Caucaso in aree che non sono venute a stretto contatto con i francesi.
Questo Seikhur ne è testimonianza:

Tappeto caucasico

In Iran invece dove ancor oggi la lingua colta è il francese il motivo “fiore straniero”.
Lo troviamo in alcuni esemplari Baktiari annodati nella provincia Chahar Mahal.

tappeto baktiari persiano

Anche in tutta l’area Kurda non si sono sottratti al fascino di questo disegno.

Ecco un Kilim Senneh:

Kilim Senneh

CONDIVIDI

Lascia un commento