X

Tappeti per Camere da Letto: Calore e Morbidezza Appena Svegli

Antico tappeto Kirman
AUTORE:
DATA: 20 luglio, 2016
COMMENTI: 2

I tappeti per le camere da letto moderni sono tra i principali complementi d’arredo più ricercati, e più apprezzati, dagli italiani.

 In questo articolo come ormai mia consuetudine riprendo alcune affermazioni prese su riviste e siti web e le commento, ricordo che ciò che direttamente da me affermato è scritto in blu.

“I tappeti da camera da letto sono considerati non solo un ottimo elemento per arricchire la stanza e renderla ancora più originale e ricercata, ma anche un elemento indispensabile per iniziare la giornata, come si suol dire, “con il piede giusto”. In stile classico o moderno, dai colori vivaci o neutri, i tappeti possono essere scelti anche non tenendo conto del tipo di arredamento presente nella stanza, in totale conformità con le proprie esigenze e i propri gusti personali.”

Quando mi sveglio al mattino non sono proprio del mio umore migliore; il Tabriz antico del maestro Hajji Jalili che troneggia ai piedi del mio letto, nonostante la sua eclatante bellezza, non riesce a scuotermi, però una piccola iniezione di fiducia nel mondo riesce a darmela.

 

Scopri tutte le proposte di tappeti per la camera da letto

Dove Posizionare i Tappeti in una Camera Matrimoniale Moderna

Seguendo diversi blog sui tappeti, emergono molte opinioni diverse sulla posizione del tappeto moderno in camera da letto, e dipende dal proprio gusto personale o da eventuali esigenze di spazio:

“se possedete un tappeto che siete orgogliosi di sfoggiare, il consiglio è di posizionarlo appena dopo l’ingresso nella stanza, coordinandolo con degli scendiletto. In alternativa, se la vostra camera non lo consente, potreste comunque optare per gli scendiletto, per un tocco di originalità anche se in poco spazio.”

Storicamente i tappetini scendiletto erano utilizzati in occidente per evitare il contatto diretto del piede nudo con il freddo a volte umido pavimento, oggi nelle case è difficile riscontrare questa situazione, gli scendiletto hanno perso la funzione pratica ma in compenso hanno mantenuto la loro valenza estetica.

Fatemi però spendere due parole per la tradizione orientale per la quale questa piccola misura, al massimo si trattava di un Dosar o Sejadeh (circa cm.120 x200), veniva utilizzata per pregare, quindi aveva solitamente la forma a Mihrab (ovvero a preghiera), con lampada votiva che pendeva dal centro della volta e colonne del tempio; andava rigorosamente rivolta verso la Mecca.

tappeto collezione moderni

Gli Scendiletto

Nelle camere matrimoniali, come appena accennato, si ricorre spesso all’utilizzo dei cosiddetti scendiletto, posti su ciascun lato del letto in modo da posare i piedi a terra quando ci si alza. Come sono gli scendiletto? Sulle riviste specializzate, è comune descriverli così:

piccoli tappeti scelti di materiale soffice e piacevole per evitare quella temporanea sensazione di freddo ai piedi quando si poggiano a terra.

Se, invece, il letto è posizionato al centro della stanza, l’alternativa ideale agli scendiletto è scegliere un unico grande tappeto da collocare sotto il letto, in modo che lo circondi e sporga su tre lati e crei una piacevole simmetria con il letto stesso.”

Qualche consiglio per l’arredamento lo do sempre volentieri ma permettetemi di non approvare tutta questa attenzione che viene data al materiale (lana), soffice e resistente, dalla piacevole sensazione tattile. Io definisco il tappeto come spazio sacro di un universo simbolico e vi esorto a considerare maggiormente questo aspetto.

tappeto sari moderno

 

Le Dimensioni Ideali per i Tappeti in Camera

Confrontandosi con gli esperti si giunge alla conclusione che:

“se si possiede una grande camera da letto, potete anche decidere di dedicare una parte della stanza ad una piccola e gradevole zona relax (una poltrona, una chaise longue o un divano): in tal caso, potete porre un tappeto moderno da camera da letto di grandi dimensioni anche in questa zona, garantendo una piacevole sensazione di accoglienza e calore anche lontano dalle coperte.

Colori, fantasie e materiali, dipendono del tutto dal proprio gusto personale: tenete sempre presente che i tappeti devono essere di una ottima qualità per una facile e costante manutenzione ed evitare, così, accumuli di acari e polvere che potrebbero rovinarlo o farvi sviluppare allergie indesiderate.”

Con una buona manutenzione gli acari della polvere non si annidano nel tappeto, posso garantire che le allergie si sviluppano per una concomitanza di vari fattori e in ogni caso gli acari si moltiplicano in zone umide e poco pulite.

La normale pulizia con un aspirapolvere ed un lavaggio ad acqua e sapone fatto frequentemente sono più che sufficienti per la salute vostra e del tappeto.

 

I Tappeti Giusti per le Stanze dei Bambini

Ultima osservazione, emersa dopo un’attenta ricerca, riguarda le camere da letto dei bambini.

“Se prendiamo in considerazione la stanza dei bambini, la fantasia e i colori vivaci dominano la scena. Esistono un’infinita varietà di tappeti per le stanze dei più piccoli e in grado di rendere la loro cameretta il luogo di riposo ideale, nonché uno spazio rilassante e sicuro per i vostri piccoli. Anche in questo caso, la scelta del materiale è di fondamentale importanza: i bambini, infatti, sono più esposti ad allergie e una qualità scadente o una poco curata manutenzione del tappeto potrebbero danneggiare la loro salute.”

Quando si parla di tappeti si tende a generalizzare; purtroppo si chiama tappeto anche quello di plastica, o una stuoia di materiale ignoto. I tappeti annodati a mano, per loro natura sono articoli pregiati, in lana con ordito in cotone ritorto, in seta con tinte vegetali o minerali. Se non si eccede nel risparmio e non si va alla disperata caccia del minor prezzo possibile affidandosi a commercianti non qualificati, è ben difficile incappare in tappeti realizzati con materiali scadenti.

tappeto collezione samsung

Bhadohi, Tappeti Moderni per la Camera da Letto

Il tema dell’impegnativa scelta del perfetto tappeto moderno per la camera da letto è stato affrontato più volte in questo blog: ogni ambiente della casa può essere arredato secondo gusti e preferenze diverse pur seguendo semplici ma efficaci consigli. In base alla grandezza dell’ambiente si può optare per un tappeto moderno di grandi dimensioni perfetto per coprire quasi interamente il pavimento e come cornice al letto king size, creare un trittico di tappeti anche se si tratta di una scelta ormai in disuso oppure abbinare un paio di tappeti che richiamano lo stile della camera da letto da utilizzare come morbidi scendiletto.

I tappeti della collezione Bhadohi ben si prestano per le loro particolari dimensioni ad essere i perfetti tappeti per camera da letto moderni. Si tratta infatti di una collezione di tappeti moderni realizzati secondo tecniche tradizionali e con lane pregiate e luminose impreziosite da inserti in seta. I disegni tipici della collezione richiamano gli eleganti broccati di Damasco e rendono ogni manufatto un pezzo unico di rara bellezza e di grande valore. Come scendiletto o fondoletto la misura kelley è quella ideale: quando si parla di tappeti kelley piccoli ci si riferisce a tappeti dalla misura interessante di 2×1 metri. I tappeti Bhadohi provengono dall’India, dove esperti maestri Ustad li annodano a mano. Il grigio è un colore ricorrente e in questo caso abbiamo di fronte un elegante tappeto grigio senza medaglione centrale che misura 98×201 cm.

Questo tappeto della collezione Bhadohi kelley piccolo può essere inserito come fondoletto o scendiletto se abbinato ad un tappeto che ne richiama gli effetti decorativi o cromatici, come il tappeto dell’immagine seguente. Il disegno a cascata trasversale si esalta in questa particolare misura stretta e lunga dando modo alle tonalità grigie e beige di mettersi in evidenza spiccando dal fondo in seta chiara caratteristico dei Bhadohi. Un tappeto di valore come questo manufatto sa inserirsi con sobrietà nell’arredamento, lasciandosi apprezzare in maniera sempre maggiore con il passare del tempo.

Si potrebbe definire i tappeti Bhadohi come tappeti moderni per la camera da letto per eccellenza. Questo pezzo richiama per la scelta cromatica il tappeto precedente e potrebbe essere abbinato con facilità per un effetto finale di grande bellezza all’interno di una camera da letto dallo stile classico semplice o rustico. Questa bellissima misura è inoltre utilizzabile in svariate situazioni di arredo: come fondoletto, in un corridoio, dietro ai divani, in ingresso.

Ogni pezzo disponibile sul sito di Morandi Tappeti o nei punti vendita di Castelvetro, Crema e Pietrasanta è unico e annodato a mano. A riprova dell’unicità di ogni manufatto vi mostriamo questo particolare tappeto Bhadohi per la camera da letto moderna: una cascata di fuoco in una grigia notte boreale, un originale tappeto Bhadohi dall’abbinamento di colori caldi e decisamente moderni, del quale non troverete copia. Nonostante la scelta cromatica così inusuale, questo tappeto è un autentico Bhadohi moderno dagli inserti di seta e canapa e dal vello rasato basso che presenta i tipici ramages che richiamano i disegni dei broccati di Damasco garantendo al manufatto eleganza e raffinatezza.

CONDIVIDI
2 Commenti
  • GiulianaG ha detto:

    Ho trovato l’articolo ricco di preziosi dettagli, ma per una camera da letto singola e non matrimoniale, quale tappeto come scendiletto è migliore? Personalmente preferisco quelli classici però non vorrei fossero troppo impegnativi nelle dimensioni

    • admin ha detto:

      Buongiorno sig.ra Giuliana,
      Mi scuso per il ritardo con il quale le rispondo.
      Si! in una camera da letto anche io preferisco i tappeti classici.
      Per quanto riguarda la loro dimensione, questa dipende essenzialmente dalla dimensione della stanza; in una stanza molto grande possiamo permetterci il lusso di mettere un tappeto talmente grande da stare sotto tre quarti del letto ed uscire di parecchio sia lateralmente sia ai piedi del letto.
      per le dimensioni normali può dare un’occhiata ai tappeti sejadeh per il fondoletto ed ai tappeti piccoli per scendiletto.
      per piccoli spazi c’è anche questa insolita misura.

Lascia un commento