X

Cristiani d’Oriente

AUTORE:
DATA: 28 agosto, 2016
COMMENTI: 0

Tappeti persiani Serapi di origine armena supportano con la loro iconografia, la comunicazione artistica di due affermati scultori siriani di fede cristiana.


Presenta

Cristiani d’Oriente

La mostra parla del viaggio di due artisti  siriani verso l’occidente in cerca di libertà di espressione. Raggiunto il successo, il percorso viene fatto a ritroso per mezzo delle opere realizzate. Oggi sono splendide istallazioni che adornano le piazze di Damasco e dei Paesi del golfo.

Anche nei momenti più bui, quando le differenze etniche, culturali religiose sembrano creare ostali, dividere e inimicare i popoli, l’arte con la forza della bellezza ci dimostra come sia possibile trovare Armonia.

Quest’opera in dimensioni 10 volte superiori adornava la piazza antistante la TV di stato di Damasco, fortunatamente le esplosioni hanno frantumato solo i vetri mentre il marmo è rimasto illeso.

Nella galleria  ArteTotale e Morandi Tappeti di Pietrasanta Lutfi e Boutros Romhein, scultori siriani, propongono le loro opere in legno, acciaio e marmo nella cornice della collezione di tappeti antichi di Fabio Morandi.

 

 Boutros

 Mediante le sue opere Boutros non intende insegnare qualcosa, ma trasmettere messaggi. E’ attraverso un blocco di marmo che lo scultore si rivela e ci racconta momenti della sua vita passata e presente.

Lutfi

Con l’utilizzo di diversi materiali, l’impulso creativo di Lutfi Romhein si palesa in sculture di grandi e piccole dimensioni. Mantenendo il suo stile inconfondibile l’artista riesce a trasmettere ideali di bellezza e purezza.

 

 

Dalla collezione degli antichi: Serapi, Kashan Mohtashem, Sultanabad, Ferahan, Mahageran, Ci-ci, Khila, Kazak, Seikhur.

www.arte-totale.it | www.moranditappeti.it

CONDIVIDI

Lascia un commento