X

Che Tappeto è?

Tappeto turcomanno? nel dipinto Madonna del Verrocchio
AUTORE:
DATA: 28 maggio, 2013
COMMENTI: 0

Che tappeto è?

Mathieu Le Nain, I giocatori di trictrac

 

Che Tappeto è?

In questo post cerchiamo alcuni tappeti presenti nei dipinti antichi ed in base alle nostre conoscenze vorremmo risalire all’origine di questi pezzi, trovarne la zona di provenienza o le popolazioni che li hanno annodati. Mi rendo conto che il compito non è facile ma se uniamo le conoscenze e le informazioni dei tanti appassionati di tappeti, possiamo ottenere risultati significativi. Chiedo pertanto aiuto a tutti coloro che sono in grado di fornire ulteriori informazioni sul tappeto, sull’epoca, su tappeti simili presenti in altre opere d’arte di commentare, postare le loro conoscenze o condividere questa pagina o postare a propria volta sul proprio blog.

Il dipinto è di Mathieu Le Nain

(Laon 1607 Parigi 1677)

Il tappeto da tavolo sembrerebbe essere realizzato in tecnica mista in parte a lavorazione cicim ed in  parte annodato. di certo possiamo affermare che l’epoca è precedente la data di morte dell’artista.

Apro una parentesi per segnalare questa fantastica mostra a Berlino:

www.bare-exhibition.com, purtroppo non ho tempo di partecipare.

 

 E quest’altro che Tappeto è?

Tappeto nella pala di Ravenna

Tappeto raffigurato nella pala di Ravenna di Roberti

Ai piedi della Vergine si intravede un tappeto.

Interessante notare un motivo a gul nel campo del tappeto.

che tappeto potrebbe essere?

Turco o turcomanno?

 

Madonna del latte

Andrea di Michele di Francesco di Cione detto Il Verrocchio:

Tappeto ai piedi della Madonna del latte

Il dipinto databile al 1467-1469 circa e conservato nella National Gallery di Londra.

Il tappeto ai piedi della Madonna presenta un disegno modulare infinito del campo ed una regolarissima bordura, esula dai classici motivi Ushak dei tappeti in voga all’epoca, si intuiscono motivi a gul inseriti nel modulo del disegno centrale.

 

Quale Provenienza Ha il Tappeto?

Per favore condividete questa pagina e segnalatela ai vostri amici appassionati di tappeti. Grazie

CONDIVIDI

Lascia un commento