X

Nuova importazione tappeti

sul palet
AUTORE:
DATA: 14 febbraio, 2019
COMMENTI: 9

Nuova importazione tappeti contemporanei

Quando arriva una nuova importazione non resisto alla curiosità e cerco di aprire i pallets di tappeti direttamente dal furgone.

Tappeti contemporanei grandi

Tappeti contemporanei grandi

Questi sono alcuni esempi dei nuovi arrivi, si tratta di un’importazione che aspettavo da tempo, i tappeti hanno richiesto più di sei mesi di lavorazione, sono tutti annodati a mano con lana pregiata e seta, la loro struttura, trama ed ordito, è in fine cotone ritorto.
I nodi sono di tipo persiano, battuti con il pettinino e serrati tra le trame, la densità varia da 100 a 150 nodi per ogni sq. inch. Tutti i tappeti sono stati rifiniti con un lavaggio igienizzante e rilucente e per la loro realizzazione non è stata usata manodopera minorile.

Presto li potrete vedere sul sito con tutti i particolari, le fotografie e la descrizione precisa; vi chiedo un po’ di pazienza, qui di seguito vi elenco alcune fasi del lavoro che mi accingo a fare.

 

 

si scarica

Via si scarica

 

Tibet

Tibet

 

I disegni dei tappeti provengono dal lavoro degli artisti della galleria  ARTETOTALE Moranditappeti di Pietrasanta     

Bhadohi

Bhadohi con disegni in rilievo, fondo del tappeto in seta, lana rasata a punta di forbici per dar risalto ai motivi contemporanei.

Un bel lavoro mi attende:

– si scarica

– sistemazione provvisoria dei tappeti in negozio.

Benissimo! Il telo per fare le fotografie è già pronto

I tappeti sono stati annodati in India e precisamente a Bhadohi nell’Uttar Pradesh dove possiamo trovare Ustah competenti, e abilissimi annodatori.

Distribuiamo i pesi

Questi sono ancora sul furgone,

Ora la parte meno divertente
bisogna scrollare e spazzolare i tappeti
un po’ di aspirapolvere

e tanta scopa di saggina.

 mi sono costati un bel po’ è meglio trattarli bene

 

Un bel pezzo Magma

Un bel tappeto d’artista collezione Magma

Questa è la macchina fotografica appesa al soffitto dalla quale faccio le foto

macchina-fotografica

macchina-fotografica

 

Nonostante tutte le cure del caso, alcuni tappeti anche dopo giorni, presentano il segno della piegatura.

Nessuna paura tra qualche  tempo sarà di nuovo in forma. E’ colpa mia, sono sempre impaziente!  Faccio le fotografie senza aspettare che la piegatura se ne vada.

Un rimedio infallibile per eliminare la brutta piega presa nei giorni di trasporto.

tappeti arrotolati

tappeti arrotolati

A questi pezzi particolarmente ostinati faremo la fotografia tra qualche giorno.

Questa è l’ immagine che ottengo con la macchina appesa al soffitto, scattando in un momento di pieno sole.

In seguito dovrò scontornare e salvare la fotografia nei vari formati, per poterla pubblicare sul sito.

questo il risultato

Pensate che questo descritto non è che l’ultima, infinitesima parte del lavoro che porta alla realizzazione di un tappeto.

 

 

CONDIVIDI
9 Commenti

Lascia un commento