Ecco una Rassegna di Tappeti Qashqai nella Qualità Kashkuli

tappeto qashqai kashkuli

La lana di capra filata a mano ed i colori naturali consentono di ottenere questa bellissima tonalità che sta a metà strada tra il nocciola ed il grigio chiaro; non aver lavato le lane con detersivi e non aver usato candeggianti ha preservato la luminosità naturale del vello. Ai Qashqai il merito di aver intuito che rispettare la tradizione anche a costo di dover importare lane filate a mano dal Tagikistan avrebbe premiato i loro sforzi; ed infine a me il piacere di poter essere il primo a scegliere tra questa piccola ma pregiata manifattura.

Il processo di innovazione nel rigido mondo del tappeto persiano è cominciato, ciò che personalmente mi affascina è che questa forte spinta innovativa avviene nel pieno rispetto delle tecniche tradizionali.
Se ipotizziamo un pavimento in parquet di legno naturale sbiancato ed i mobili in vengé, un ambiente giovane e raffinato, di tendenza e stilisticamente pulito, questo tappeto non solo si può inserire alla perfezione ma può anche donare quel tocco di personalità, quell’accento vagamente etnico che caratterizza l’eleganza dell’ambiente stesso.

tappeto qashqai kaskuli

Ecco a voi il tappeto quello che a prima vista può sembrare un motivo astratto in effetti non è altro che un tappeto che sta per essere staccato completamente dal telaio; si nota distintamente il subbio superiore libero ed il tappeto ancora fissato alla base.

La Tradizione Qashqai

La grafica nel sangue. Senza nessun tipo di formazione e solamente con la spontaneità che viene dalla tradizione i Qashqai possono realizzare opere come questo tappeto.

tappet qashqai kaskuli

Anche per questo bel Kashkuli vale quanto detto per l’altro Qashqai: Di tutta la manifattura iraniana attuale questa dei Qashqai nella qualità detta kaskuli ritengo sia la più interessante; innanzitutto è tra le pochissime realizzate con lane tinte con colori vegetali; le lane sono pregiate il nodo è compatto e ben serrato tra le trame. Queste caratteristiche consentono agli Ushtah che progettano i tappeti di potersi concedere il lusso di utilizzare gli spazi con ampia libertà espressiva; possono come in questo caso disegnare una raffinatissima bordura giocata su un fondo monocromo, disegnare un filo chiaro sottilissimo che delimita la bordura essendo sicuri che risulterà diritto e preciso. Grazie alle tinte vegetali possono accostare colori apparentemente inavvicinabili ben sapendo che la natura non crea colori stonati.

tappeto qashqai kashkuli

 

Vedendo il tappeto diciamo: “bello!” ma quanta fatica per selezionare le lane bianche che giocano un ruolo fondamentale per i contrasti cromatici di questo Qashqai.

Manifattura di Hosseinazadeh, Un vero signore! un organizzatore eccellente che nelle difficoltà di mercato attuali riesce a produrre qualità. Molto carino il tappeto visto dal vivo, allegro e raffinato.

tappeto qashqai kaskuli

 

 

Tappeti con Motivi Particolari

Uno dei motivi preferiti dai Gabbeh viene proposto dai Qashqai in questa interpretazione giovane e vivace. La collocazione che viene spontaneo pensare per questo tappeto è quella per una cameretta di bambini o ragazzi; ma anche la vicinanza ad un mobile austero del 5/600 o in un ambiente anni ’50/’60 è una ottima collocazione.

tappeto qashqai kashkuli

Il disegno propone un progetto di produzione di altri tappeti persiani decorativi che adottano disegni stilizzatissimi.