X

Un’Asta di Tappeti nel Nord Europa

tappeto Bergama
AUTORE:
DATA: 16 novembre, 2014
COMMENTI: 0

Tappeti Esitati da Rippon Boswell questa Primavera.

Asta di questa primavera con tappeti e tessuti antichi si è svolta Sabato 31 Maggio 2014 alle ore 15.00 a Wiesbaden. L’asta comprende 243 tappeti antichi, tappeti e tessuti. Tra le offerte vi sono tappeti persiani, caucasici, Anatolici, tappeti cinesi e turkmeni con borse tribali, kilim, Suzani e altri tessuti.

 

Sacca Afshar parte anteriore cm 55 x 77 stimata della seconda metà del 19 secolo ( più probabile fine 800).

7-480x372

Ersari Ensi, Central Asia, Central Amu Darya Valley. 202 x 172 cm. Second half 19th century. Estimate 9,500.00.

44-480x571

Tappeto Bergama Anatolia nord-orientale regione di Yuntag cm 196 x 165.
41-480x572

Tappeto  Bijar North West Persia, Kurdistan. 160 x 107 cm. fine ‘800

49-409x600

78-316x600Karabagh a disegno Chondoresk datatao 1886 cm 155 x 295

136-474x600

Tappeto Ningxia West China. Dimensioni cm  358 x 286

Venduto a Rippon Boswell nel 2004. Uno dei primi lotti in asta è un raro frammento  di Bukhara Saf, con una stima di 65.000 €.

(Lot 96, a second half 19th century Bokhara Saf Fragment, Central Asia, Uzbekistan, Emirate of Bokhara. Dimensions 147 x 209 cm. Estimate 65,000.00 €)

Lot 96, a second half 19th century Bokhara Saf Fragment, Central Asia, Uzbekistan, Emirate of Bokhara. Dimensions 147 x 209 cm. Estimate 65,000.00 €

 

Saryk Ensi

Saryk ensi, Central Asia, West Turkestan. 168 x 151 cm. Mid 19th century. Estimate 5,400.00

Saryk Ensi

 

Un paio di tappeti in vendita, Molto ineressanti tra i quali spicca  un Yomut Mafrash, provengono dall’ex Robert Pinner Collection. (a mid 19th century Yomut Mafrash, Central Asia, West Turkestan. Dimensions 38 x 71 cm. Estimate 1,900.00 €. This mafrash was a part of the Robert Pinner Collection, sold at Rippon Bosswell in 2004.)

Yomut Mafrash

Ora qualche tappeto  Morandi Tappeti  con Link al sito

 

Tappeto Bergama

Bergama

 

Tappeto Kiz Bergama

Kiz in turco significa ragazza/sposa. I turchi sostengono che secondo le loro tradizioni a Bergama e comunque nell’area di Smirne, l’odierna Izmir, questo genere di tappeti veniva dato in dono al marito prima del matrimonio. Quanto questo corrisponda ad una realtà o sia frutto della fervida immaginazione levantina non sono in grado di verificarlo, però se, contrariamente alle mie abitudini, riporto questo racconto o leggenda che dir si voglia, è perchè mi hanno colpito la grazia, l’eleganza e la leggiadria che il tappeto mantiene nonostante l’impianto rigorosamente simmetrico. Quindi il racconto anche se non è vero sicuramente è plausibile. lo stato di conservazione del tappeto è da ritenersi ottimale anche se le testate sono state ricostruite.

NB: il restauro sulle testate è eseguito in modo ineccepibile tanto da renderlo invisibile anche all’occhio più esperto.

Kiz Bergama

 

Tappeto Karabagh Ciondoresk

Le fasce di nuvole contrapposte tipiche dei tappeti Ciondoresk si stagliano su un fondo ora verde ora blu di un colore intenso bellissimo attraversato da tenui abrash. La misura rara ed importante al tempo stesso, non vi deve condizionare nell’acquisto; il tappeto va comprato perché si tratta di un raro esemplare dall’iconografia ricercatissima con una bordura bianca luminosa e lo stato di conservazione ottimale per un tappeto di quest’epoca.

Karabagh

CONDIVIDI

Lascia un commento